Primi piatti

Pasta alla norma a modo mio

Premetto che questa ricetta non è della vera e originale pasta alla norma, ma una versione più leggera e semplice da preparare, senza perdere di gusto e aspetto.
La ricetta originale prevede infatti alcune particolarità che la rendono una vera e propria pasta alla norma: dall’utilizzo delle melanzane fritte, al pomodoro fresco, ad una pioggia di ricotta salata per accompagnare il tutto.
La mia ricetta è perfetta per chi vuole seguire una dieta senza troppi grassi, facile perché non richiede particolari preparazioni, più leggera perché non ci sono le melanzane fritte e la ricotta salata, che sazia più in fretta grazie alla presenza della pasta integrale.

Questa ricetta prevede infatti la cottura delle melanzane in poco olio, una crema di pomodori frullata e una spolverata di pecorino romano per dare quel sapore in più che rende questo piatto qualcosa di davvero particolare 🙂
Che dire, provatela!

Ingredienti:

per due persone

  • 160g penne integrali
  • 1 melanzana media
  • 4-5 pomodori medi
  • basilico
  • olio
  • sale
  • pepe
  • basilico

Procedimento:

  1. Lavate e tagliate la melanzana a cubetti piccoli
  2. Lavate e tagliate i pomodori in quarti.
  3. In un pentolino mettete a scaldare un cucchiaio d’olio con uno spicchio d’aglio. Versatevi i pomodori tagliati e fateli cuocere per 15 minuti, con un pizzico di zucchero e un pizzico di sale. All’ultimo aggiungete qualche foglia di basilico.
  4. In una padella fate saltare le melanzane con un cucchiaio d’olio e uno spicchio d’aglio. Salate e pepate. Quando saranno cotti, tenetene alcuni pezzetti da parte per l’impiattamento.
  5. Una volta pronti i pomdori, frullateli con il mixer fino a creare una crema densa.
  6. Unite la crema di pomodori alle melanzane, mescolate.
  7. Cuocete la pasta in acqua salata; scolatela al dente e versatela nella padella con la crema di pomodori e melanzane. Saltatela e servite con i cubetti di melanzane tenuti da parte e una grattugiata di pecorino romano.

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: