Antipasti/ Contorni

Zucchine alla scapece

Zucchine alla scapeceÈ tempo di zucchine! Amo questo periodo dell’anno proprio perché ricco di frutta e verdura che preferisco, comprese le zucchine che come ogni anno crescono nel mio orticello e finiscono poi sulla nostra tavola, in tutte le varianti più possibili e immaginabili.
Un esempio perfetto ho deciso di pubblicarlo oggi sul blog: le zucchine alla scapece.

Le zucchine alla scapece sono un piatto tipico della cucina napoletana. Si preparano friggendo zucchine tagliate a fette tonde e condendole con aceto, aglio e foglie di menta fresca. Sono davvero semplici da realizzare e hanno un profumo e sapore inconfondibili.
Ho scoperto girovagando su internet che il termine scapece deriverebbe dallo spagnolo “escabeche” ed avrebbe origine latina, poiché i Romani conoscevano già questo modo di condire pesce e ortaggi con una marinatura a base di aceto, che potesse anche conservare meglio gli alimenti.

Consigli:

  • Potete preparare la scapece a freddo, creando una vera e propria marinatura, mescolando l’aceto, la menta, lo spicchio d’aglio tagliato a pezzetti e il sale. Oppure in un pentolino mettete a bollire per qualche minuto acqua, aceto e lo spicchio d’aglio tagliato a pezzetti, poi versatelo sulle zucchine.
  • Per far sì che i sapori si sentano di più, servite le zucchine alla scapece il giorno dopo, facendole marinare almeno 24 ore.
  • Potete aggiungere alla marinatura un po’ di pepe oppure del peperoncino fresco.
  • Potete cuocere le zucchine in forno o al microonde, anziché friggerle, per renderle più light.

Io vi propongo la mia versione, sperando che nessun napoletano si offenda, più veloce e che potrete gustare anche subito, se non sapete resistere 😉

Zucchine alla scapece

Ingredienti:

  • 1kg di zucchine medie
  • olio extravergine q.b.
  • 3 cucchiai di aceto di vino
  • 1 spicchio d’aglio
  • menta q.b.
  • sale
  • pepe

Procedimento:

  1. Lavate le zucchine, asciugatele e tagliate via le estremità. Tagliatele a rondelle, leggermente spesse. Friggetele un po’ per volta in olio bollente, rigirandole spesso, fino a farle imbiondire.
  2. Sgocciolate le zucchine con la schiumarola e ponetele su di un piatto con carta assorbente. Prendete una terrina, versatevi le zucchine, salatele e aggiungete le foglie di menta (4). Irrorate le zucchine con l’aceto e due cucchiai d’olio. Spremete lo spicchio d’aglio e versatelo nelle zucchine. Mescolate delicatamente. Lasciate riposare le zucchine alla scapece per qualche ora prima di servirle.

Zucchine alla scapece

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: