Luoghi e Tradizioni

Un picnic a Scamporella

Prendete un giorno di inizio giugno, un gruppo di amiche foodblogger e un picnic in un’atmosfera bucolica.
Questa è solo la cornice di una magica serata passata tra gli ulivi delle colline di Cesena, quando il tramonto inizia a colorare il cielo e l’atmosfera si fa ancora più romantica e suggestiva.

Sto parlando di Scamporella, un vero e proprio evento immersi nella natura, tra buon cibo, vino e musica: un’esperienza magica che io e le mie amiche iFoodies abbiamo avuto il piacere di provare in occasione della finale del contest Il mio picnic di Le Conserve della Nonna, nonché occasione per passare una piacevole serata insieme e vivere questo sogno ad occhi aperti.


Foto di Manuela Bonci

La nostra serata inizia con l’arrivo all’azienda agricola Terre Giunchi, dove ci aspetta il trattore che ci porterà all’uliveto. Attraversiamo il sentiero immerso nelle vigne, ridiamo, siamo curiose, felici, emozionate, quando arriviamo a Scamporella. Veniamo accolte da palloncini bianchi, tovaglioli e mutande stese ai fili, una musica rilassante e un paesaggio incantevole, da perdere il fiato.

Ci aspettano dei deliziosi cestini da picnic, ricchi di tante sfiziosità che potremo gustare una volta raggiunto il nostro ulivo numerato, sotto il quale è stesa una tovaglia, tanti cuscini colorati e cassette da frutta, a mo’ di tavolini sulle quali appoggiare gli stuzzichini.

Per l’occasione, oltre all’aperitivo nel cestino ci viene offerto un menù d’eccezione: le pietanze in vasetto delle finaliste del contest targato Le Conserve della Nonna, rivisitate dallo Chef Alberto Faccani (del Ristorante Magnolia) e il suo staff.
È un piacere poter assaggiare i piatti delle nostre amiche iFoodies Adele, Germana, Sonia e Paola, in attesa di sapere il vincitore.

La serata prosegue, mentre inizia a farsi buio e si accendono le piccole luci poste tra gli ulivi: i “lampadari” altro non sono che cesti di vimini riportati a nuova vita. La musica accompagna la serata, tra colonne sonore di film e canzoni di una volta, ma sempre molto attuali. Non ci sorprende che qualcuno ogni tanto canticchi, preso dall’euforia dell’atmosfera e del vino.

Verso la fine della serata viene decretato il vincitore del contest: è Germana alias mamma_gy con i suoi gnocchi di ceci con zucchine, pomodorini e pistacchi a vincere e ad aggiudicarsi il premio-incarico avente come oggetto la produzione di ricette e fotografie per il magazine  NonSoloBuono.

La serata ormai è giunta al termine, nessuno ha voglia di andarsene e ci attardiamo sotto gli ulivi a chiacchierare.
Alla fine non ci resta che tornare verso le macchine e lasciare questo luogo incantevole, non prima di aver ricevuto un delizioso regalino firmato Le Conserve della Nonna: un vasetto di confettura di prugne che non vedo l’ora di gustare a colazione su una fetta di pane tostato.
E così salutiamo questa magica serata passata tra gli ulivi, un sogno che ancora ci fa brillare gli occhi e che abbiamo saputo godere in ogni sua sfumatura, sempre tra sorrisi, risate, brindisi e canti.
E come sempre noi iFoodies siamo portatrici di #solocosebelle.

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

CONSIGLIA Cozze alla normanna
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: