Un assaggio di oriente

Pollo alle mandorle

Ogni tanto mi piace riproporre sul blog qualche piatto legato alla cucina orientale.
Come ormai saprete sono sempre stata incuriosita da questa cucina così diversa dalla nostra, con sapori e profumi che mi hanno da sempre messo l’acquolina in bocca, soprattutto della cucina giapponese.
Ma questa volta ci spostiamo in Cina, o forse è meglio dire nei ristoranti cinesi, dove questo piatto è sempre presente ed è ormai diventato rappresentativo della cucina cinese.

Sto parlando del pollo alle mandorle, un piatto a base di pollo, mandorle e salsa di soia, facile e veloce da preparare, profumatissimo e gustoso. Non si può non averlo provato almeno una volta nella propria vita!

E se invece volete un’alternativa alle mandorle, potete provare il pollo agli anacardi che ho preparato tempo fa e che fa parte della cucina thailandese.

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 g di petto di pollo
  • 70 g mandorle pelate
  • 1 cipollotto
  • olio di semi
  • zenzero in polvere
  • salsa di soia
  • farina di riso
  1. Lavate il petto di pollo, asciugatelo e tagliatelo a  a cubetti. Rotolateli nella farina di riso.
  2. Tostate le mandorle pelate in una padella. Togliete le mandorle, aggiungete l’ olio e fate rosolare il cipollotto tagliato a fettine sottili.
  3. Aggiungete nella padella un pizzico di zenzero in polvere e aggiungete il pollo a cubetti.
  4. Lasciate cuocere una decina di minuti a fuoco medio, facendo attenzione che il pollo non si asciughi. In tal caso aggiungete un goccio d’acqua.
  5. A fine cottura unite le mandorle e irrorate con abbondante salsa di soia e un mestolo d’acqua calda per far sì che si crei la tipica cremina. Continuate la cottura per altri cinque minuti e servite

Pollo alle mandorle

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: