Primi piatti

Crepes con radicchio e toma piemontese

Crepes con radicchio e toma piemontese

Alcuni giorni fa leggevo una ricetta su iFood che mi ha subito fatto venire voglia di cucinare, perché rappresenta un mix perfetto al mio palato di sapori e consistenze diverse.
Sto parlando di Crepes al radicchio e un formaggio a pasta morbida, insieme alle noci tritate grossolanamente e la gratinatura di parmigiano e besciamella, un piatto unico sostanzioso ma delicato, molto stile comfort food.
La ricetta originale la trovate qui: http://www.ifood.it/2016/02/crepes-al-radicchio-di-treviso.html

Io vi propongo la mia versione, con ingredienti tutti piemontesi per portare avanti la mia idea di utilizzare prodotti del luogo e, in questo modo, anche celebrare i miei territori.
Ho usato un Radicchio tardivo del Piemonte e una Toma piemontese D.O.P.

Ho inoltre cambiato un tipo di farina, da mais a riso.

Spero possano incuriosirvi e vi consiglio di provarle, il leggero gusto amaro del radicchio si sposa benissimo con la toma piemontese leggermente salata e la dolcezza della besciamella.

CREPES CON RADICCHIO E TOMA PIEMONTESE
Con queste dosi sono venute 8 crepes
INGREDIENTS
  • Per le Crêpes:
  • 250 ml latte
  • 3 uova biologiche
  • 100 g farina tipo 1
  • 50 g farina di riso
  • sale q.b.
  • 25 g burro (per spennellare la padella)
  • Per la Farcia
  • 4 cespi di Radicchio tardivo
  • 2 scalogni
  • 250 g Toma piemontese D.O.P.
  • 4-5 noci
  • olio EVO
  • sale e pepe q.b.
  • 50 g Parmigiano reggiano grattuggiato
  • Per la besciamella (consiglio di raddoppiare le dosi)
  • 25 g burro
  • 25 g farina
  • 250 g latte
  • sale e noce moscata q.b.
INSTRUCTIONS
  1. In un contenitore sbattete le uova con una frusta, aggiungete il sale e le due farine, mescolate bene e poi stemperate, aggiungendo il latte poco per volta.
  2. Riponete in frigorifero a riposare per mezz’ora.
  3. Fate sciogliere poco burro in una padella antiaderente, rimuovete con della carta cucina quello in eccesso, versate un mestolo di impasto e fate aderire l’impasto in modo omogeneo su tutta la superficie.
  4. Cuocete un minuto circa per parte.
  5. Proseguite fino a terminare l’impasto.
  6. Preparate la besciamella, facendo sciogliere il burro in una piccola casseruola, una volta ottenuto il roux, aggiungete il latte mescolando velocemente con una frusta, unite il sale e una grattugiata di noce moscata.
  7. Fate cuocere fino a quando sarà ben addensata.
  8. Tritate finemente gli scalogni, lavate, asciugate e tagliate a piccole listarelle il radicchio e fate appassire tutto in una padella con poco olio evo, salate, pepate e tenete da parte.
  9. Sul fondo di una pirofila mettete pochi ciuffetti di burro ed iniziate a farcire le crêpes.
  10. Grattugiate la toma al centro della crepe, poi aggiungete una cucchiaiata di radicchio stufato, piegate a fazzoletto e disponete nella pirofila.
  11. Cospargete con la besciamella, le noci tritate e abbondante parmigiano grattugiato.
  12. Passate a gratinare in forno già caldo a 200° per circa 10-15 minuti, comunque fino a quando saranno belle dorate.

Crepes con radicchio e toma piemontese

Crepes con radicchio e toma piemontese

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Tatiana
    21 marzo 2016 at 12:16

    E’ uno spettacolo! Uno di quei piatti che a me risolvono una cena, quindi prendo spunto e magari lo adatto anch’io al territorio e ai suoi buoni prodotti a chilometro (quasi) zero 🙂
    Un bacio!

    • Reply
      Francesca Guglielmero
      21 marzo 2016 at 12:19

      Tatiana, grazie! Io amo questo mix di sapori, mi piace da matti fare le crepes, radicchio noci e toma mi fanno impazzire! Falle presto anche tu, meritano davvero!
      Un bacio!

  • Reply
    giovanna
    21 marzo 2016 at 14:53

    Sicuramente ottime, sono sapori che piacciono molto anche a me, magari con formaggio della mia zona.

  • Reply
    Mary Vischetti
    21 marzo 2016 at 18:55

    Francesca, innanzi tutti congratulazioni per la tua laurea! E’ un traguardo importante e il mio augurio per te è che ce ne siano tanti altri! Ora, passiamo a questo meraviglioso piatto…Che tripudio di bontà! Adoro il radicchio, in tutte le salse e con le crepes è di sicuro una specialità! Bravissima cara :* Un abbraccio forte, Mary

  • Reply
    Elena
    22 marzo 2016 at 16:10

    Come sai il tuo territorio è anche il mio e trovo lodevole il tuo impegno a tenere alto il nome dei prodotti che ci regala! Per le crêpes che dire? Da svenimento, dovevano essere buonissime! Segno anche questa tua chicca! A presto, baci! Elena

    • Reply
      Francesca Guglielmero
      22 marzo 2016 at 17:49

      Ciao Elena! Che belle le tue parole, mi commuovono e mi rendono un po’ orgogliosa, lo ammetto. Sono tanto contenta di sapere che una mia concittadina apprezzi ciò che pubblico, specie se fa parte della nostra tradizione (anche acquisita ;)) ti abbraccio forte e a presto!

    Rispondi

    CONSIGLIA Torta di mais
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: