Antipasti/ Primi piatti

Crema di zucchine e menta

Potevo io esimermi dalla consueta crema di zucchine per l’estate? Eh, no! Ne ho già pubblicate due in passato, la prima con la robiola, la seconda con il philadelphia. La mia dieta però ne risentiva sempre un pochino, così come il senso di colpa che divampava ad ogni cucchiaio che aggiungevo alla crema di zucchine. E insomma, stamattina apro il frigo e mi ritrovo con questo sacchetto pieno di zucchine piccole piccole e ancora il fiore attaccato.. sposto lo sguardo nel ripiano più in alto e mi ritrovo lo yogurt greco senza grassi; secondo voi, com’è andata a finire?

crema2

Ingredienti (per due porzioni):

  • 10 zucchine piccole
  • 2 cucchiai di yogurt greco magro
  • menta
  • paprika (a piacere)
  • sale
  • aglio 1 spicchio
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Per i fiori di zucchina:

  • fiori
  • farina di riso
  • acqua frizzante fredda
  • sale

Iniziamo lavando le zucchine, levandone le estremità e tagliandole a rondelle. Facciamole saltare in padella con un goccio d’olio e uno spicchietto d’aglio che andremo poi a togliere. Aggiungiamo un bicchiere d’acqua e lasciamole cuocere fino a che non saranno morbide. A quel punto spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare. Spostiamo il tutto in un contenitore da minipimer, azioniamo quest’ultimo per formare una crema, alla quale andranno aggiunti qualche foglia di menta, un goccio d’olio, sale pepe e lo yogurt greco. Se vogliamo servire subito, aggiungiamo qualche cubetto di ghiaccio e serviamo, con una spolverata di paprika e pepe nero. Altrimenti, lasciare in frigo al fresco.

Per i fiori di zucchina, andiamo a preparare la pastella leggerissima e assolutamente gluten free, con farina di riso e acqua frizzante: io vado ad occhio, sapendo che la pastella deve risultare morbida, densa, assolutamente non liquida o annacquata. Cerchiamo quindi di raggiungere la giusta consistenza aggiungendo farina o acqua a seconda della situazione. Mescoliamo con una frusta per non fare grumi. Aggiustiamo di sale.
Pastelliamo i fiori di zucchina e li friggiamo in olio caldo, o di semi o extravergine. La pastella fritta risulterà croccante, leggerissima, non coprirà assolutamente il gusto dei fiori che risulteranno molto naturali. Da provare!!

cremaSpero che questa ricettina estiva vi sia piaciuta, io con questo caldo non so come sia riuscita a portare a termine il tutto.. ma ce l’ho fatta! Quindi armatevi di pazienza, oppure aspettate temperature migliori 😉 A presto!! :*

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Silva Avanzi Rigobello
    8 agosto 2015 at 21:38

    Bella ricetta. Con pochi sensi di colpa!

  • Rispondi

    CONSIGLIA Torta di mais
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: