Primi piatti

Lasagne di speck e asparagi

Questo lungo e impegnatissimo periodo della mia vita sembra non finire mai. Sono immersa nello studio degli ultimi esami all’università, il tirocinio e per ultima, ma decisamente non meno importante, la tesi di laurea!
Insomma, come potete capire sono particolarmente stressata, ma questo non mi ferma e anzi, la passione per la cucina e il cibo restano presenti e mi accompagnano sempre durante questo lungo viaggio chiamato Vita.

La ricetta che volevo condividere con voi è già stata sperimentata a Pasqua, ha avuto successo e oggi l’ho riproposta, con delle leggere modifiche che mi hanno soddisfatto ancora di più della prima volta, hanno fatto sorridere tutti quelli che erano seduti a tavola e così anche me..:)

Lasagne con asparagi e speck

Ingredienti (una teglia di lasagne per 6 persone):

  • Salsa Besciamella
  • 1 confezione di lasagne fresche pronte da 6/8 fogli
  • 1 mazzo di asparagi (600g)
  • dadolata di speck a piacere (io ho usato 2 confezioni di cubetti di speck da 100g l’una)
  • 1 scalogno e mezzo
  • sale
  • pepe
  • brodo di asparagi

Inizio pulendo gli asparagi ed eliminando la base dura, poi legandoli con uno spago li metto a cuocere in acqua salata per 15-20 minuti.
IMG_0656Una volta cotti al dente, li scolo e li taglio a rondelle, lasciando da parte le punte.
Sbuccio e trito finemente lo scalogno, che successivamente salterò in padella con un cucchiaio d’olio e asparagi. Dopo averli fatti cuocere per 5 minuti a fuoco medio, aggiungo lo speck a cubetti e mescolo.
Aggiungo un pizzico di sale e pepe, spengo il fuoco e metto da parte.

IMG_0662Ora pensiamo a preparare la besciamella: io la faccio seguendo la ricetta che mi ha passato Mamma; farina e burro in peso uguale, latte 10 volte il peso degli altri due ingredienti.
Io ho fatto 70 g di farina, 70 di burro e 700ml di latte.
Non smettete mai di mescolare per non rischiare che si formino grumi sul fondo, che sarebbe poi impossibile sciogliere successivamente.
Quando finalmente il composto prende il bollore, aggiungere sale,pepe, noce moscata, abbassare il fuoco al minimo, coprite e lasciate sobbollire piano per una ventina di minuti, mescolando di tanto in tanto. La farina deve cuocere perché non si senta il sapore.
Incorporate fuori dal fuoco una manciata di parmigiano grattugiato.

Dopo aver fatto scottare i fogli di lasagna in una pentola bassa e larga colma d’acqua salata, inizio ad assemblare gli strati di lasagna con gli ingredienti: sul fondo della teglia mettete un po’ di besciamella, un foglio di lasagna, altra besciamella, gli asparagi e speck saltati in padella. Continuate così, strato dopo strato, aggiungendo anche qualche cucchiaio di brodo di asparagi per non rischiare che le lasagne asciughino una volta messe in forno a cuocere, fino ad esaurimento.
IMG_0671La superficie va cosparsa del rimasuglio di besciamella, un po’ di cubetti di speck lasciati da parte e le punte degli asparagi.
Cospargete a piacere con parmigiano grattugiato (io la prima volta l’ho messo, oggi no!)

Via, in forno ventilato, per 30 minuti!

IMG_0685

IMG_0638lasagne

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/MaccaroniReflex
Twitter: https://twitter.com/maccaronireflex

Vi aspetto!!

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Grembiule da cucina
    26 aprile 2015 at 16:28

    Ottime!

  • Reply
    ferdani63
    26 aprile 2015 at 19:24

    deliziose!

  • Reply
    Lorena
    27 aprile 2015 at 12:15

    Oh mamma,queste sono da svenimento,ottime!!!

  • Reply
    Lorena
    27 aprile 2015 at 12:15

    Oh mamma,queste sono da svenimento,ottime!!!

  • Reply
    natadolce
    27 aprile 2015 at 16:56

    meravigliose!!!

  • Rispondi

    CONSIGLIA Torta di mais
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: