Dolci

Crostata light con Marmellata d'Arance

Essere a dieta non vuol dire per forza fare dei sacrifici o privarsi di qualche sfizio. All’inizio era la mia paura numero uno dover eliminare dolci e cucinare solo piatti privi di gusto e poco ispiranti.. in realtà col passare del tempo ho capito che potevo continuare a cucinare ciò che ho sempre fatto, ma con delle piccole modifiche volte a favore di un regime alimentare più sano e adatto ad una dieta povera di grassi.
E così uno di questi giorni mi sono dedicata alla preparazione di un dolcetto che volevo preparare da tempo, ma che per questioni spesso anche logistiche non avevo ancora avuto l’occasione di provare.. la Crostata alla marmellata.
Ma in cosa sta il “light”? Semplicemente, al posto del burro, ho utilizzato olio di semi di girasole, ma credo vada benissimo anche uno yogurt magro e, perché no, lo zucchero di canna al posto di quello raffinato, la farina integrale al posto della 00..

Per quanto riguarda la marmellata: il caso ha voluto che un’amica mi regalasse un vasetto di marmellata d’arance fatta in casa, direttamente da Saint Tropez. Il suo gusto è talmente particolare che non si può dire “mi piace, non mi piace tanto, insomma, così così”. O l’ami, o l’odi. Oppure entri in una strana condizione di odio e amore: ne assaggi un cucchiaino e il suo sapore fortemente amaro ti uccide, poi però sopraggiunge la dolcezza finale.. ed è amore. Puro, semplice amore.

Ingredienti:

  • 300g di farina
  • 100ml di olio di semi di girasole
  • 2 uova  
  • 1/2 bustina di lievito vanilliato
  • 125g  di zucchero

IMG_0027In una terrina capiente versate la farina e lo zucchero, poi le uova. Iniziate a mescolare con una forchetta, poi aggiungete il lievito vanilliato e man mano l’olio di semi di girasole.

IMG_0032Quando l’impasto inizierà ad essere più maneggiabile, spostatevi sul piano da lavoro e continuate a lavorarlo a mano, fino a che non diverrà morbido e non si attaccherà più.

IMG_0041Ecco pronta la vostra pasta frolla senza burro!

Ora potete procedere in due modi: o allargate la pasta su una teglia e iniziate a cuocere la base, per poi sfornarla, coprirla di marmellata e con le strisce di impasto rimasto per poi infornarla ancora 15 minuti, oppure preparare tutto a crudo e infornare per 35 minuti.
Io ho seguito il primo metodo:

IMG_0044Stendete l’impasto su carta da forno fino ad ottenere un disco non troppo sottile. Sollevatelo con la carta e deponetelo in una teglia rotonda adeguata, con bordo di circa 3 cm.

IMG_0046Togliete la pasta eccedente il bordo del contenitore: con questa preparerete le strisce per la crostata.

Coprite con carta forno e i fagioli borlotti. IMG_0053
Cuocete in forno per 20 minuti.
Sfornate, scoprite e versate la marmellata in modo uniforme.

Aggiungete le strisce di pasta frolla e reinfornate per altri 10 minuti.IMG_0055

Sfornate, lasciatela raffreddare e.. a piacere, potete spolverare la vostra crostata con lo zucchero a velo.

IMG_0064

IMG_0068

10418489_10205180252046691_7333922499595696327_n

L’ultima foto è quella che ho caricato su Instagram.. chi vuole può trovarmi anche li come “francy_maccaronireflex”! Vi aspetto! 🙂

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    rpapac
    14 novembre 2014 at 20:48

    Magari può essere un’idea per una festa

  • Reply
    ConUnPocoDiZucchero Elena
    15 novembre 2014 at 8:45

    in qst periodo in cui si esagera pe forzs di cose in vista del Natale, può essere molto molto utile! 🙂

  • Reply
    giovanna
    23 agosto 2015 at 22:33

    complimenti per il blog, adoro le crostate.

    • Reply
      Maccaroni Reflex
      24 agosto 2015 at 13:38

      Grazie Giovanna! E’ un piacere leggere commenti come il tuo!!

      • Reply
        giovanna
        24 agosto 2015 at 14:36

        prego! se ti va passa a trovarmi, mi farà piacere

    Rispondi

    CONSIGLIA Torta di mais
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: