Senza categoria

Intagliare una zucca

Circa un anno fa, in questo stesso periodo, decidevo cosa presentare per voi lettori del mio blog nel periodo di Halloween e della festa d’Ognissanti. Optai alla fine per qualcosa che, tra colleghi, ancora non avevo visto: i Papassinos, dolce tradizionale sardo che i bambini andavano a chiedere casa per casa prima che anche in Italia arrivasse la mania del “dolcetto o scherzetto” tipico della festa di Halloween.
Ahimè, quest’anno non ho saputo resistere: volevo preparare qualcosa a tema zucca! Così, dopo aver acquistato questa piccola zucca al supermercato, eccomi questa mattina al tavolo, pronta a intagliare e scavare, con quell’entusiasmo da bambina che non sentivo da tempo. Oggi voglio condividere questo mio piccolo lavoretto insieme a voi, visto e considerato che, alla base, abbiamo comunque di un prodotto commestibile.

Ecco cosa occorre:

  • una zucca
  • un coltello grande seghettato
  • una candela
  • un cucchiaio

Tagliate l’estremità in alto della zucca con il coltello e svuotatela.

Mi raccomando, oltre alla polpa della zucca, conservate anche i suoi semi, ottimi da tostare e sgranocchiare con gli amici 😉
Una volta che la zucca è vuota, disegnate con una matita una larga bocca, un naso dalla forma triangolare e due occhi grandi.

Zucca di Halloween

Zucca di Halloween
Intagliate la zucca seguendo il disegno appena fatto. Non dimenticate di tenere la cupola della zucca che va riposizionata al suo posto dopo aver inserito la candela al suo interno.

Zucca di Halloween

Si consiglia una candela piccola, a base piatta con la base in alluminio (o ferro), il cosiddetto lumino. Usando, infatti, delle candele più lunghe si rischia di bruciare la parte superiore della zucca.

IMG_9899
IMG_9896

Ci tengo anche a condividere con voi la canzone che ho canticchiato questa mattina, durante la preparazione: la colonna sonora di Nightmare Before Christmas, film di Tim Burton , che ho scoperto da piccola e amato soprattutto per per la vicinanza con il Natale e la sua…magia, che mi ha sempre affascinata.

Consiglio a tutti di mettersi al lavoro e preparare insieme ai bambini questa zucca paurosa (la mia non lo manco a volerlo, sembra soltanto buffa!) e divertirsi assieme, anche se non si vuole festeggiare questa ricorrenza tutta americana.

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Pane alla zucca
    10 ottobre 2016 at 21:54

    […] e infatti non troverete ricette a tema (il massimo è stato intagliare una zucca e potete trovare qui la spiegazione), ma solo qualcosa che più si avvicina alla tradizione: ricette per Ognissanti, il […]

  • Rispondi

    CONSIGLIA Liquore alla liquirizia
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: