Secondi

Zuppa di Seppie e Piselli

Le seppie con piselli sono un secondo piatto che volevo preparare già da diverso tempo, dopo averlo provato una volta surgelato, pronto e solo da scongelare e cuocere in padella.
Nelle ricette trovate su internet, molti mettono la salsa di pomodoro o i pomodori pelati. Io ad esempio ho voluto usare i miei pomodori dell’orto, tagliati a pezzi e messi a cuocere insieme alle seppie e piselli, nonché del freschissimo prezzemolo e davvero, davvero profumato.
Questo piatto risulta essere piuttosto leggero, adatto quindi a chi segue una dieta ed è alla ricerca di piatti poco grassi, digeribili ma nello stesso tempo molto saporiti e appetitosi.

Vediamo gli ingredienti:IMG_9744

  • 400g di piselli surgelati
  • 500g di seppie
  • 4-5 pomodori grandi
  • mezza cipolla
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • prezzemolo tritato
  • 500ml di brodo vegetale senza glutammatoIMG_9745
  • pepe
  • sale q.b.
  • un bicchiere di vino bianco

IMG_9748Iniziate con la pulizia delle seppie, se sono fresche. Io ho utilizzato quelle surgelate e già pulite: in tal caso, scongelatele sotto l’acqua corrente calda, poi tagliate le seppie più grandi a listarelle o ad anelli. Lasciate invece intere le seppioline più piccole.
IMG_9747

Preparate in un tegame l’olio, la cipolla tritata finemente e il prezzemolo tritato; quando la cipolla sarà imbiondita unite le seppie, salate e pepate.

Fate insaporire, poi sfumate con il vino bianco. Quando il vino sarà sfumato, aggiungete i piselli (io quelli surgelati li ho prima sbollentati in acqua bollente per 5 minuti)  poi i pomodori lavati e tagliati.

IMG_9749IMG_9754

 

 

 

 

 

 

Lasciate cuocere per una mezzora a fuoco dolce, aggiungendo del brodo vegetale, fino a che le seppie risulteranno tenere.

Prima di spegnere il fuoco, aggiustate eventualmente di sale e di pepe, quindi servite le seppie con piselli, insieme a due fette di pane tostato 🙂

IMG_9755IMG_9758cop

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Silva Avanzi Rigobello
    9 settembre 2014 at 7:55

    Questa ricetta soddisfa alla grande anche chi conta le calorie! Buonissima.

  • Reply
    The Master Of Cook
    9 settembre 2014 at 7:56

    Un piatto delizioso. 🙂

  • Reply
    Grembiule da cucina
    9 settembre 2014 at 16:34

    Leggero e gustoso, cosa si può volere di più? A… anche bello!

  • Rispondi

    CONSIGLIA Torta di mais
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: