Primi piatti

Rigatoni al pesto di rucola e pomodorini secchi

Ragazzi, che caldo che fa oggi! Persino in cucina si ha voglia di cucinare qualcosa di fresco ed estivo! Sarà forse arrivata davvero la stagione estiva con il suo calore e il sole splendente? Da passare le giornate in piscina a fare tuffi e prendere il sole, mangiare con pranzi al sacco e insalate di riso? E perché non al fiume, come si faceva una volta, in mezzo ai sassi? Ma anche al mare con un solo asciugamano e un buon libro!

Si, sono entusiasta quando arriva la bella stagione. Sono felice di fare il cambio di stagione, togliendo dall’armadio quei grossi e pesanti giacconi e sciarpe di metri di lana, lasciando libero lo spazio ai vestiti colorati, leggeri, sbracciati e profumati di mare. Sono altrettanto felice di cucinare piatti con i frutti del mio orto, fare paste fredde da gustare in giardino, all’ombra del glicine, nel silenzio della campagna.

E così, oggi tutto questo entusiasmo e voglia di fare mi ha portato a cucinare un primo che può essere gustato sia caldo che freddo, con la rucola del mio orto e tanti pomodorini secchi che non vedevo l’ora di utilizzare!

Vediamo i Rigatoni al pesto di rucola e pomodorini secchi.

Ingredienti (per due persone):

  • 170g di rigatoni
  • un mazzetto di rucola
  • uno spicchio d’aglio
  • parmigiano grattugiato
  • 4 noci
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 4-5 pomodorini secchi

IMG_9116Iniziate preparando il pesto di rucola: lavate bene la rucola e fate scolare bene tutte le foglie cercando di non schiacciarle.

Potete a questo punto preparare il pesto nel modo tradizionale, utilizzando il mortaio e schiacciando le foglie insieme alle noci o ai pinoli, spicchio d’aglio, sale e pepe.
Continuate a battere fino ad ottenere una salsa di colore verde abbastanza uniforme.

Spostate poi il composto in una ciotola e versate lentamente l’olio in modo da formare una crema densa.

Se invece volete essere più veloci e moderni, prendere tutti gli ingredienti e frullateli insieme, fino ad ottenere una crema verde e densa. L’aspetto ricorderà molto il pesto tradizionale, ma più chiaro e profumatissimo! E soprattutto dal gusto deciso (ma non amaro!).
Nel caso in cui il pesto risultasse troppo forte di aglio, aggiungete un goccio di latte che stempera il sapore che non a tutti può piacere.

IMG_9123

IMG_9120Ora, mettete i pomodorini secchi ad ammollare in poca acqua tiepida e un goccino d’olio. Teneteli in ammollo per 15-20 minuti, poi scolateli, strizzateli e tagliateli a pezzetti abbastanza piccoli.

Unite poi i pomodorini tagliati al pesto e mescolate per far amalgamare i sapori.

Cuocete la vostra pasta in abbondante acqua salata, scolatela e mettetela in un’insalatiera per condirla con il vostro pesto e pomodorini secchi. Servite, decorando con qualche foglia di rucola.

IMG_9125

IMG_9126

Godetevi questo piatto, così come questi giorni caldi e di inizio estate. 😀

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia
    8 giugno 2014 at 12:24

    Che buoniiii!!!! buona domenica! Manu

    • Reply
      maccaronireflex
      8 giugno 2014 at 12:53

      Si erano davvero buoni! Grazie Manu, buona domenica anche a te!

    Rispondi

    CONSIGLIA Torta di mais
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: