Antipasti

Verdure in pastella alla birra e uova

Ebbene si, a distanza di un anno rieccomi qui a pastellare tutto ciò che il mio orto ha da offrire! Tutto è nato da una ricerca disperata del mio micio, che si diverte a coricarsi e scavare buche vicino alle piantine di fragole, sradicando tutto ciò che si trova lungo il suo passaggio. Per cui, rincorrendolo, ho notato 7,8 fiori di zucca bellissimi, colorati e invitanti, che mi hanno subito fatto venire voglia di rifare una bella pastella croccante insieme a qualche altro frutto del mio piccolo semplice orto.
E così, ecco che vi ripropongo le verdure in pastella!

Ingredienti:

Per la pastella:

  • farina
  • uova
  • birra
  • olio
  • sale
  • olio per friggere

Verdure:

  • fiori di zucca
  • zucchine
  • carote
  • salvia

IMG_9130Le dosi indicative dipendono da quante verdure volete pastellare.
Io ho utilizzato 1 uovo, un cucchiaio d’olio extravergine di oliva, un pizzico di sale, mezza lattina di birra Moretti e farina ad occhio. Contate che la pastella dovrà diventare abbastanza densa; se risultasse troppo liquida non attaccherebbe alla verdura, per cui abbiate pazienza e cercate di aggiungere mano a mano un po’ di farina 00 finché non avrà raggiunto la giusta densità e cremosità.
IMG_9138Lasciate riposare la pastella e, nel frattempo, lavate e pulite le verdure.
Per i fiori di zucca, immergeteli in acqua fredda, poi sgocciolateli e poneteli a scolare su di un panno asciutto con il quale li tamponerete delicatamente; eliminate il gambo ed estraete i pistilli.
Lavate e asciugate le zucchine, poi tagliatele a bastoncino.
Lavate ed asciugate la salvia, delicatamente.
Lavate e pulite le carote e tagliatele a tocchetti come le zucchine, non troppo spesse.

IMG_9144E ora.. la parte più divertente! Pastelliamo tutto!
Scaldate abbondante olio per friggere in una padella; quando sarà bollente, intingente nella pastella le verdure.
Con le mani, con la forchetta, con il cucchiaio..aiutatevi con ciò che volete, ma non bruciatevi schizzandovi con l’olio! Fate attenzione 🙂
Lasciate dorare le verdure pastellate su ambo i lati, poi scolate man mano tutto quanto e adagiate su un vassoio o piatto con carta assorbente per lasciar assorbire l’olio in eccesso.
Salate e servite calde-tiepide.

Vi assicuro che la croccantezza di questa pastella vi lascerà piacevolmente sorpresi, una meraviglia!IMG_9154

IMG_9152

IMG_9157

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    ergatto
    10 giugno 2014 at 9:48

    ringraziare il micio per la collaborazione please…..

    • Reply
      maccaronireflex
      10 giugno 2014 at 10:08

      Ah ma certo, il ringraziamento è d’obbligo! Senza di lui non avrei scoperto tutti quei bellissimi fiori di zucca 😀

  • Reply
    Silva Avanzi Rigobello
    16 giugno 2014 at 23:28

    Impazzisco letteralmente per le verdure fritte i pastella: le tue mi sembrano perfette!

  • Rispondi

    CONSIGLIA Torta di mais
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: