Secondi

Ossobuco

Questa sera mi sono cimentata negli Ossi-buchi. Sembra siano venuti bene, non ho ancora avuto tempo di assaggiarli, dato che ho appena appena finito e non ho resistito nel rendervi partecipi di questa novità! 😀
Ho seguito una ricetta molto semplice, perché in fondo l’ossobuco può essere servito con un risotto, con la polenta, o il purè.. a vostro piacimento! Io, dato che voglio essere leggera, lo accompagnerò con una semplice insalata, che non fa mai male!! 😉

Ingredienti:

  • Un osso-buco a persona
  • 1 cipolla tritata
  • Vino bianco secco
  • Un goccio d’olio
  • Una noce di burro
  • Un po’ di brodo vegetale
  • sale
  • pepe

In una padella, possibilmente antiaderente, mettete l’olio, una noce di burro, e fate dorare la cipolla tritata.
Passate l’osso-buco nella farina, facendo sì che ne resti attaccato giusto un velo. Adagiatelo nella padella, fatelo rosolare e giratelo di tanto in tanto, cercando di non farlo attaccare.

Aggiustate di sale e pepe, poi versate il vino. Io avevo in casa dell’ottimo Prosecco e ho deciso di usare quello.
Alzate la fiamma, e quando il liquido sarà evaporato, aggiungete di tanto in tanto un mestolo di brodo. Completate la cottura a tegame coperto: ci vorrà un’oretta circa.
(Nel caso in cui si arricciasse la carne, fate delle piccole incisioni ai lati.)

Questo è il risultato:

IMG_9306
Scappo a cenare!

Bacini

_Francy_

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: